Il nuovo data center Cineca

27 settembre 2023

Il 13 settembre è stato firmato a Napoli il protocollo d’intesa per la realizzazione di un nuovo data center Cineca. La sede, che sarà realizzata grazie all'accordo con Università Federico II e Comune di Napoli, ospiterà un sistema di supercalcolo interconnesso al supercomputer Leonardo, e rappresenterà uno snodo fondamentale per il calcolo ad alte prestazioni nel Mezzogiorno.
Il progetto richiede un investimento complessivo di circa 50 milioni di euro, di cui oltre 20 messi a disposizione dall’Agenzia per la cybersicurezza nazionale e rientra nel programma di interventi finanziati dal centro ICSC, nell’ambito della Componente 2 “Dalla ricerca all’impresa” della Missione 4 del PNRR.  È stata inoltre avviata una collaborazione con l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale (ACN) per l’avvio di una procedura ad evidenza pubblica – di cui Cineca sarà stazione appaltante – volta all’acquisizione del sistema HPC da collocare presso il nuovo centro di Napoli.
Come dichiarato dal presidente di Cineca Francesco Ubertini “I protocolli siglati oggi rappresentano un passo fondamentale per accelerare l'innovazione tecnologica in Italia”, andando a consolidare “le azioni di sviluppo messe in campo dal Centro Nazionale ICSC a cui si affianca il contributo del CNR, si rafforza la collaborazione con Dompé, e prende il via la collaborazione con ACN, grazie a un’iniziativa che contribuisce alla sicurezza informatica con risorse all’avanguardia, e ha l’ambizione di porsi come riferimento per l’Europa”. L’iniziativa presenta, infatti, una considerevole portata strategica per lo sviluppo di una rete europea di infrastrutture HPC per la cybersecurity, che contribuisce a conferire all’Italia un ruolo da protagonista rispetto alla sovranità europea sulla sicurezza informatica dei dati.