“Diventare cittadino digitale”: riparte il progetto di alfabetizzazione informatica per anziani

30 novembre 2021

“Diventare cittadino digitale”, progetto di alfabetizzazione informatica rivolto agli anziani, riparte da oggi in altri cinque comuni dal Trentino alla Sicilia: Baldichieri (AT), Borgo Valsugana (TN), Castelraimondo (MC), Giarratana (RG), Popoli (PE).  Frutto di un accordo fra Leonardo, Fondazione Leonardo - Civiltà delle Macchine e il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, l’iniziativa punta a ridurre il Digital divide anagrafico nel nostro Paese con corsi indirizzati, in particolare, a ultrasessantacinquenni residenti nei centri sotto gli 8.000 abitanti. 
Fra i principali argomenti oggetto d’insegnamento, questa volta ci saranno l’utilizzo di Internet e della posta elettronica, l’attivazione dello SPID, l’accesso ai servizi web di banche e INPS e il pagamento on line delle bollette. Sulla base di un questionario compilato in fase di iscrizione, i partecipanti saranno suddivisi in due classi, composte in base al livello di conoscenza del mondo digitale, e seguiranno un percorso di sei ore di formazione pratica, articolate in tre giornate. 
Leonardo, ancora una volta, mette a disposizione il proprio know-how tecnologico e le competenze dei dipendenti: saranno in nove infatti, a ricoprire il ruolo di docenti in aula per introdurre i destinatari dell’iniziativa a una concreta “cittadinanza digitale”, istruendoli all’impiego di dispositivi di uso comune come il computer, lo Smartphone o il Tablet. Oltre a curare le lezioni, Leonardo provvederà anche a tutte le dotazioni informatiche necessarie allo svolgimento delle sessioni formative. 
A sua volta, l’Arma dei Carabinieri metterà a disposizione le proprie caserme dislocate sul territorio, ospitando i corsi e fornendo supporto all’allestimento delle aule e alla promozione dell’iniziativa presso la cittadinanza.